Salta al contenuto principale

Cristoforetti torna a suonare nella sua Avio insieme ai Kascade in un live soldale

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 54 secondi

Michele Cristoforetti, uno dei più affermati cantautori trentini, torna a suonare nella sua Avio a distanza di cinque anni dal suo ultimo live. Il musicista lagarino suonerà questa sera, sabato 5 settembre alle 21 al Teatro Comunale di Avio nell’ambito della storica manifestazione enogastronomici di Avio “Uva e dintorni” che quest’anno non si terrà per i motivi legati al Covid-19 ma avrà in questo evento il suo riflesso di questa estate.

Al fianco di Cristoforetti la band dei Kascade che nella sua attuale line up schiera Francesco Rudari e Alessandro Piva, alle chitarre, Davide Dalle Vedove alla batteria, Michele Rossi al basso e Michele Bargigia alle tastiere. A rendere ancor più speciale questo appuntamento il suo essere legato alla solidarietà: l’ingresso è infatti ad offerta libera e l’intero ricavato, assieme a quello del merchandising venduto, sarà devoluto interamente ad Athena Onlus O.D.V.: «Per me è davvero una bella soddisfazione – racconta Michele Cristoforetti – tornare a cantare con la mia band nel teatro di Avio, un ritorno a casa che si lega anche ad uno scopo benefico per Athena Onlus a cui già avevo dato il mio supporto di artista in occasione dell’uscita del mio primo album». L’ultimo tassello della ricca produzione di Cristoforetti si lega al singolo estivo “Rave Party” uscito per per l’etichetta Dream Records.

 

In questo brano il musicista riprende un discorso iniziato già in una delle sue canzone di maggior successo, “Ancora qui” uscita nel 2017, per rilanciare il suo grido verso una società in “allarme umanità”. Sul senso di questo brano il cantautore racconta: «Oggi si fa una gran confusione purtroppo nel saper da che parte stare: parlo in particolare per le generazioni più giovani. Che il mondo sia sempre stato nelle mani dei furbi ce lo hanno insegnato da sempre anche i più anziani ma ora mi sembra veramente che i numeri siano da brividi». Ad accompagnare “Rave Party” un video prodotto da Oscar Serio che torna a collaborare con l’artista trentino dopo aver già lavorato con lui nella clip di “Ancora qui”. La regia del video inveceè stata curata direttamente da Cristoforetti che con questo format molto singolare riesce a trasmettere non solo con le parole del suo brano ma anche con le immagini i concetti del suo brano.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy