Salta al contenuto principale

Rovereto e Trento: doppio concerto

a sostegno di Amnesty International

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Doppio appuntamento per il concerto natalizio dall'Associazione Laboratorio Musicale di Ravina a sostegno di Amnesty International e della difesa dei diritti umani. Stasera, alle ore 21, il concerto è in programma nella Sala Filarmonica di Rovereto; domenica 15 dicembre, alle 18, si terrà nella Chiesa di San Francesco Saverio a Trento (ingresso libero).
Protagonisti, diretti dal maestro Maurizio Postai , il Coro polifonico Laboratorio Musicale , il Coro della Scuola Steiner di Trento , l' Orchestra LàMus Ensemble e il pianista Michele Calzà , impegnati nell'esecuzione di pagine di Bach, Beethoven, Haydn e Mendelssohn.

Lo stesso concerto verrà riproposto domenica a Trento.

Durante le due serate, gli attivisti di Amnesty International inviteranno a firmare alcuni appelli di «Write for Rights», la maratona mondiale di raccolte firme per i diritti umani. La sezione italiana di Amnesty International raccoglierà firme e messaggi di solidarietà in favore di: Nasu Abdulaziz (Nigeria), Yasaman Aryani (Iran), Sarah Mardini e Seán Binder (Grecia), Marinel Ubaldo (Filippine) e Loujain al-Hathloul (Arabia Saudita). Gli appelli possono essere firmati fino al 22 dicembre, anche online sul sito maratona.amnesty.it.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy