Salta al contenuto principale

Enrico Ruggeri ritorna

con il live a Trento:

concerto il 7 maggio

Chiudi
Apri

Angelo Trani

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 11 secondi

Sono passati diversi anni ormai dall’ultimo live di Enrico Ruggeri a Trento e, a spezzare la lunga attesa dei tanti fan del cantautore, sarà il concerto del 7 maggio all’Auditorium S. Chiara, alle 21.

Ruggeri tornerà a Trento con il suo spettacolo «Una storia da cantare» nell’evento organizzato da Fiabamusic in collaborazione con il Centro S. Chiara. L’artista milanese ripropone in questo concerto la formula del fortunato tour acustico che lo ha portato in teatro l’anno scorso e lo fa sotto la nuova sigla di Una storia da cantare legata al titolo del suo ultimo brano, sigla dell’omonima trasmissione che lo ha visto protagonista in ben sei prime serate su Rai Uno lo scorso anno. In questo live teatrale si ascolteranno in una raffinata chiave acustica i maggiori successi di Ruggeri ma non mancheranno incursioni nei brani che da tempo mancano in scaletta, monologhi, e, in alcuni casi, interpretazioni di classici della canzone d’autore. «Sempre tenendo presente - sottolinea Enrico Ruggeri - il principio per me imprescindibile secondo il quale ogni concerto deve essere diverso dal precedente e che quindi la scaletta avrà una forma costantemente mutante».

Non mancheranno di certo anche alcuni brani dei Decibel tornati sulle scene nel 2017 con “Noblesse oblige” per una reunion che aveva portato Ruggeri insieme a Fulvio Muzio e Silvio Capeccia sul palco del Festival di Sanremo con il brano “Lettera dal Duca” ad anticipare l’uscita dell’album “L’Anticristo”. L’ultimo disco del cantautore dall’anima rock, nato nel 1957, “Alma” è uscito nel marzo dello scorso anno - Ruggeri lo ha definito come «uno dei progetti più importanti della mia vita» - e contiene anche il brano “Un pallone” inciso con Ermal Meta. Per restare nell’ambito delle collaborazioni da segnalare la sua featuring nel pezzo “Cuore a lato” presente sul nuovo cd di J-Ax “Re - Ale” fresco di pubblicazione. Ma da tempo ormai Ruggeri è impegnato anche su altri fronti come quello televisivo: a febbraio Rai1 trasmetterà una nuova serie di tre puntate di «Una storia da cantare», un programma condotto assieme a Bianca Guaccero e trasmesso il sabato sera. Proprio oggi invece uscirà per La Nave di Teseo il suo nuovo romanzo Il professore nano che racconta la storia di Antonio Di Palma, detto Toni, insegnante di matematica in una scuola superiore. Per lui, alto un metro e trentadue centimetri, non è stato facile farsi accettare dagli alunni, ma con il suo carisma e la sua autoironia è riuscito a ottenere il favore di studenti e colleghi.
Biglietti disponibili sul circuito PrimiAllaPrima ad un prezzo da 34 a 26 euro a cui vanno aggiunti i diritti di prevendita.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy