Salta al contenuto principale

Torna il Garda Jazz Festival

dieci giorni di concerti:

ecco il programma

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 19 secondi

Il Garda Jazz Festival festeggia in questa estate così particolare i suoi primi vent’anni di concerti. Torna infatti, dal 31 luglio al 10 agosto, una delle rassegne ormai entrate nella tradizione della musica trentina con una serie di concerti divisi, come ormai è consuetudine per la kermesse, fra i live principali del cosiddetto “Main Program” e i concerti proposti nella sezione “Jazz Cafè”.

Il Garda Jazz Festival, organizzato dalla Smag – Scuola musicale Alto Garda, celebra questo traguardo, giocando con la parola venti che oltre al numero diventa anche connotazione atmosferica con i venti che soffiano in riva al Benaco, con la voglia di far assaporare l’energia della musica jazz proposta nei luoghi di arte e natura gardesana. 

Primo concerto in cartellone per il main stage quello del 2 agosto, alle 21 al Parco Pavese di Torbole, con l’Italia Jazz Project Orchestra diretta da Luca Donini in «Percorsi sonori dalla Terra al Cosmo».

Martedì 4, alle 21 sulla Rocca di Riva del Garda, spazio agli Night & Day con il set «You are the one» mentre giovedì 6 il Castello di Arco ospiterà il concerto «Il suono delle ombre. Musiche di confine tra il mondo etnico e l’imprevedibile». On stage Stefano Benini, flauti e didjeridoo, Thomas Sinigaglia,fisarmonica e Sbibu, percussioni acustiche ed elettroniche.

Sabato 8, alle 21, sulla Rocca di Riva, il progetto sonoro Simply5 & Mirko Pedrotti formazione che schiera alcuni dei migliori jazzisti della scena del Trentino Alto Adige come Luca Rubertelli, sax tenore, Christian Stanchina, tromba e flicorno, Luca Baldessari, pianoforte, Giordano Grossi, contrabbasso, Bruno Miorandi, batteria accanto a Mirko Pedrotti vibrafono.

Lo spazio del Jazz Cafè, dopo il set del 31 luglio, alle 20.30 nel ristorante Villetta Annessa di Riva con i musicisti Gianluca Russo e Diego Diego Insalaco, vedrà on stage, sabato 1, alle 20, alla Cantine Torboli di Tenno, i The Girl From Ipa Media nel set «Panta rei jazz revolution» con una line up formata da Camilla Battaglia, voce, Rosa Brunello, contrabbasso, e Gioele Pagliaccia, batteria, mentre il 5 al Garda Hotel Forte Charme di Nago spazio al duo Julia & B in «Around Brasil - Viaggio tra le sonorità della terra di poeti e musicisti». Venerdì 7, alle 20.30, nel Sottotetto Urban Space di Arco, gli Electric Circus, proporranno il concerto «Psychedelic funky world music to cool off to on Canicola day» suonato da Francesco Cretti, Paolo Pilati, Paolo Urbani, Gabriele Perrero, Giuliano Buratti e Federico Bevacqua.

A chiudere gli spazi del Jazz Cafè il concerto del 10, alle 21 al Ristorante Pizzeria l’Ora di Riva, il New Timing Trio con «Acoustic live electronics» proposto da Walter Civettini, tromba e flicorno, Stefano Raffaelli, pianoforte e live electronics e Flavio Zanon al contrabbasso.

Per tutti i concerti è richiesta la prenotazione telefonica del posto a sedere. Per info 0464/516681; per il solo spettacolo al Castello di Arco è previsto l’acquisto del biglietto con prenotazione.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy