Salta al contenuto principale

Val di Fiemme: si rovescia la canoa

muore annegato nel torrente Avisio

un uomo di 73 anni di Laives

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Si rovescia la canoa tra le rapide del torrente Avisio in Val di Fiemme, all'altezza della cascata sotto Cavalese verzo Molina di Fiemme. Muore Mario Mella, 73 anni, di Laives sotto gli occhi di un amico anch'egli di Laives.

La tragedia è avvenuta questo pomeriggio poco dopo le 17.30 in un tratto del torrente frequentato abitualmente dagli appassionati di canottaggio e rafting.

Secondo alcuni presenti e l'amico che era con lui, l'uomo stava pagaiando quando la canoa si è ribaltata finendo con la testa nell’acqua e non riuscendo più a girare l’imbarcazione.

Sul posto, da Trento è arrivato l’elicottero con a bordo il personale del nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco permanenti e i sanitari mentre nel frattempo da Cavalese sono partiti i vigili del fuoco della zona..

La canoa è stata recuperata prontamente ma per il canoista non c’è stato nulla da fare nonostante i tentativi di rianimazione.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy