Salta al contenuto principale

Fermato alla guida di un'auto rubata

Denunciato un 17enne assieme a tre amici

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

I carabinieri del comando provinciale di Trento hanno denunciato nel primo pomeriggio quattro giovanissimi tutti residenti in Trentino, sorpresi a bordo di un'autovettura rubata ieri.

I quattro giovani avevano destato l'attenzione dei militari a causa di una manovra azzardata in via San Francesco d'Assisi. Ai militari dell' aliquota radiomobile non è sfuggita ,oltre la manovra, anche la targa dell'autovettura segnalata poco prima dalla centrale operativa. Alla guida del mezzo vi era un giovane dell'est non ancora diciassettenne, oltre ai tre giovani poco prima prelevati da un istituto tecnico della città.

Interrogato in merito alla provenienza dell'auto il giovane minorenne ha riferito di averla trovata parcheggiata con la portiera aperta e le chiavi inserite in località Roncafort e di averla presa per andare a trovare degli amici. A due dei quattro occupanti è stato contestato anche il possesso di hashish motivo per il quale verranno segnalati al locale Commissariato del Governo.

Il breve inseguimento e le operazioni di fermo dell'autovettura sono avvenute sotto gli occhi del proprietario dell'autovettura che si stava recando a piedi presso il Comando dei Carabinieri di via Barbacovi per formalizzare la denuncia di furto al termine della cui stesura è stata riconsegnata l'auto al legittimo proprietario.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy