Salta al contenuto principale

Prova estrema su Tik Tok:

bimba di 10 anni in coma

per la "challenge" del social

Chiudi
Apri

EPA/ Ansa

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Si è legata la cintura alla gola per partecipare su TikTok, uno dei social più seguiti dagli adolescenti, a Black out challenge, una prova di soffocamento estremo. Una prova che si è trasformata in tragedia.

 Una bimba di 10 anni si trova ricoverata da ieri in rianimazione all'ospedale "di Cristina" di Palermo dove è arrivata, accompagnata dai genitori, in arresto cardiocircolatorio dovuto a un'asfissia prolungata. Il suo cuore si sarebbe fermato per alcuni interminabili minuti prima di ricominciare a battere grazie alle manovre rianimatorie eseguite dal personale sanitario. Le sue condizioni restano molto critiche. 

 Il suo cuore si sarebbe fermato per alcuni interminabili minuti prima di ricominciare a battere grazie alle manovre rianimatorie eseguite dal personale sanitario. Le sue condizioni restano molto critiche, si sta valutando di dichiarare la mortre celebrale.

   

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy