Salta al contenuto principale

La donna più anziana

al mondo compie 118 anni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

La persona più anziana al mondo, la giapponese Kane Tanaka, compie oggi 118 anni. Nata il 2 gennaio nel 1903, Tanaka era già stata riconosciuta nel marzo 2019 dal Guinness dei primati come la donna più vecchia del pianeta all'età di 116 anni, e lo scorso settembre aveva stabilito il record giapponese di sempre a 117 anni e 261 giorni. Residente in una casa di cura di Fukuoka, nel Giappone centro-occidentale, Tanaka ha celebrato il proprio compleanno ringraziando il personale e tutte le persone con le quali condivide le attività giornaliere.

Secondo quanto riferisce il centro di cura, Tanaka svolge quotidianamente ginnastica, è in grado di eseguire calcoli, e si appassiona al gioco da tavolo giapponese Reversi, simile alla dama italiana. Di norma Tanaka ha un buon appetito, è spesso golosa di cioccolata, e di tanto in tanto si concede una Coca-Cola. Alla domanda su quale fosse il segreto della longevità Kanaka non ha esitato: "Mangiare cibo gustoso e non smettere mai di studiare". Il suo obiettivo, ha aggiunto la donna ultra centenaria, è arrivare a 120 anni. 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy