Salta al contenuto principale

Verso l'election day

il 20 settembre 

per comunali e refedendum

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Si va verso l'election day il 20 settembre. E' quanto emerge, a quanto si apprende, dalla riunione a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte con i capi delegazione di maggioranza, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese e il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia.

Stessa data, quindi, per le elezioni regionali ma anche per indire le comunali e il referendum sul taglio dei parlamentari.

Anche le elezioni comunali in Trentino e in Alto Adige, che avrebbero dovuto svolgersi a maggio e che sono state rinviate a causa dell'emergenza Coronavirus, potrebbero essere fissate in questa data.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy