Salta al contenuto principale

Mauro Pederzolli confermato

alla guida della Fip regionale

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

Venerdì scorso nella sede del Comitato regionale della Federazione Italiana Pallacanestro si è svolta l’elezione del presidente e del Consiglio direttivo per il prossimo quadriennio olimpico 2017 - 2020.

Mauro Pederzolli, presidente in carica dal mese di aprile 2015, ha ottenuto il voto unanime ed il pieno sostegno delle società della provincia di Trento che hanno voluto confermarlo ai vertici del comitato regionale. Una conferma che trova le basi nel lavoro realizzato nel breve periodo di presidenza (maggio 2015 - ottobre 2016) incentrato prevalentemente sull’aspetto dell’unità di intenti e della concretezza.

Unitamente alla figura del presidente è stato, inoltre, eletto il Consiglio direttivo regionale. Anche in questo caso piena conferma dei 4 consiglieri: Stefano Bertoldi, Vittorio Brugiatelli, Massimo Komatz e Andrea Modena saranno i consiglieri regionali che affiancheranno il presidente per il prossimo quadriennio olimpico.

Una squadra, quella capitanata da Mauro Pederzolli, che ha saputo trasmettere l’unione e la condivisione, principali caratteristiche che hanno contraddistinto il gruppo, coinvolgendo le società regionali nel seguire questa filosofia.

Completata la programmazione ci saranno quattro anni per sviluppare la crescita del movimento cestistico regionale, partendo dalla promozione e dal settore giovanile, con particolare attenzione rivolta alle scuole ai vari livelli che potranno ricoprire un ruolo importante. Fiducia è l’indicazione che le società hanno rivolto al presidente Mauro Pederzolli ed al suo comitato direttivo con la riconferma; sentimento che lo stesso Pederzolli ha sottolineato, ribadendo la voglia e l’impegno nel continuare e migliorare quanto già realizzato fino ad ora con la preziosa collaborazione dei consiglieri regionali.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy