Salta al contenuto principale

Aquila: Mattia Palumbo
obiettivo del mercato

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 7 secondi

Sfumato Giordano Bortolani, diretto alla Germani Brescia, la Dolomiti Energia Trentino ha individuato l'obiettivo numero uno per quanto riguarda il mercato degli italiani. Si tratta di Mattia Palumbo (foto sopra) , profilo già seguito la scorsa stagione dalla compagine trentina, che questa stagione ha vestito la maglia della Blu Basket Treviglio in A2 (bergamasco come il compagno Andrea Mezzanotte, confermato dall'Aquila con Pascolo e capitan Forray, e come Flaccadori che ha finito bene al Bayern questa stagione) totalizzando 9 punti e 6 rimbalzi di media a partita. Palumbo è seguito anche dalla Fortitudo Bologna di coach Sacchetti, play-guardia tiratrice classe 2000 di scuola Stella Azzurra Roma. A Sassari, alla corte di coach Pozzecco, sono arrivati il play serbo Vasilije Pusica, classe ‘95, e lo statunitense Justin Tillman, ala forte di 203 centimetri per 100 chili. Tillman approda in Italia dopo il debutto in Israele in forza all'Hapoel Gilboa Galil dove ha registrato una media di 19.8 punti e 10.3 rimbalzi prima dello stop del campionato. Tommaso Laquintana entra a far parte del roster della Allianz Trieste di coach Dalmasson. Il playmaker pugliese completa il reparto di regia con un contratto che lo lega al club giuliano per le prossime due stagioni. Ha già giocato in A nelle fila di Pistoia e della Leonessa Brescia, con la quale ha fatturato 7.7 punti, 2.2 rimbalzi e 1.6 assist di media, con il 51.2% da due, il 45.5% nelle triple ed il 78.6% ai liberi.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy