Salta al contenuto principale

Inter formato stellare

5-0 allo Shaktar Donetsk

venerdì finale col Siviglia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

L'Inter si è qualificata per la finale dell'Europa League 2019-'20 battendo gli ucraini dello Shakhtar Donetsk per 5-0 nella semifinale giocata all'Esprit Arena di Dusseldorf, in Germania. La squadra di Conte ha dimostrato carattere e grande preparazione, giocando sempre in pressing e impedendo agli ucraini di sviluppare gioco. Apoteosi per Lautaro Martinez e Rumelo Lukaku, autori di due goal a testa.

La finale è in programma venerdì, 21 agosto, nel RheinEnergiestadion di Colonia. A contendere il trofeo ai nerazzurri sarà il Siviglia.

LA CRONACA DELLA PARTITA - Inter-Shakhtar Donetsk 5-0

Inter-Shakhtar Donetsk 5-0: al 38' st Lukaku si autolancia, parte in progressione su Kocholava e in area batte Pyatov di destro.

Inter-Shakhtar Donetsk 4-0: al 33' st Lautaro Martinez serve bene Lukaku in area, il sinistro e' chirurgico ed e' poker nerazzurro.

Inter-Shakhtar Donetsk 3-0: al 29' st Lautaro Martinez firma il tris. Recupero palla e azione velocissima per servire l'argentino.

Inter-Shakhtar Donetsk 2-0: al 19' st D'Ambrosio raddoppia di testa su corner dalla destra. Poco prima Moraes aveva sfiorato l'1-1.

Inter-Shakhtar Donetsk 1-0 fine pt: Lautaro Martinez al 19'. I nerazzurri controllano il giro palla ucraino e non concedono nulla.

Inter-Shakhtar Donetsk 1-0: al 19' pt Barella intercetta il rinvio di Pyatov, crossa al centro per Lautaro che di testa insacca.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy