Salta al contenuto principale

L'Itas Trentino Ko:

sconfitta da Modena

resta quarta a 41 punti

 

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Battere Modena stasera, per l'Itas Trentino sarebbe stato un toccasana ma non è successo.

Modena ha vinto 1-3 (20-25, 25-21, 25-27, 22-25) e così ai trentini è sfuggito l'obiettivo di avvicinarsi in classifica. L'Itas resta dunque quarta a 41 punti, Modena passa a 49 e rimangono in vetta Perugia e Civitanova a 51 punti.

Si puntava al successo anche per una iniezione di fiducia che sarebbe stata fondamentale alla vigilia di due partite da dentro-fuori quali la trasferta in Repubblica Ceca di mercoledì contro il Ceske Budejovice (che vale i quarti di finale di Champions league) e la gara di Coppa Italia, sabato contro la Lube Civitanova.

Anche giovedì scorso, nella sfida di Champions contro la Lube, l'Itas ha infatti messo in mostra i limiti psicofisici che quest'anno sono stati sempre evidenti con i team di altissimo livello: dopo un set giocato molto bene e un secondo iniziato ancora meglio, l'Itas si è disunita, ha subito la rimonta, ha perso la battaglia punto a punto del secondo parziale e poi è crollata.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy