Salta al contenuto principale

Novacella: non ce l'ha fatta

il 29enne precipitato

con un deltaplano a motore

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

Nn ce l'ha fatta Mattia Solderer, il ventinovenne di Laion che ieri pomeriggio è precipitato col suo deltaplano a motore in un campo di mais vicino a Novacella.

Solderer è morto nella all'ospedale di Bolzano dove era stato ricoverato in condizioni gravissime. Secondo le prime ricostruzioni, il pilota del velivolo, partito da Jesolo assieme ad un altro deltaplano a motore, in fase di atterraggio aveva perso quota ed era precipitato al suolo.

Trasportato con l'elicottero all'ospedale S.Maurizio di Bolzano, il giovane pilota non è sopravvissuto ai gravi traumi riportati nell'impatto.

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy