Salta al contenuto principale

Otto morti, 736 contagi:

in Alto Adige non si ferma

l'ondata della pandemia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Otto decessi e 736 nuovi casi positivi: è il bilancio dell’epidemia da coronavirus nelle ultime 24 ore in Alto Adige. Il totale delle vittime del Covid-19 in provincia di Bolzano sale così a 446, mentre i casi di infezione accertati dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono 20.117. Gli ultimi 736 positivi sono stati rilevati sulla base di 3.286 tamponi valutati, di cui 1.106 nuovi test.

I pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 329; altri 139 sono assistiti nelle strutture private convenzionate. In terapia intensiva si trovano 38 pazienti Covid-19. Inoltre, 111 persone sono in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes.
Le persone in isolamento domiciliare sono 10.239 (ieri erano 10.570), delle quali 10 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta.

I guariti sono 8.160 (421 in più rispetto ad ieri), ai quali si aggiungono 1.200 persone (18 in più) che avevano un test dall’esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate negative al test.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy