Salta al contenuto principale

Spara a un gatto selvatico

Denunciato un cacciatore

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Un raro esemplare di gatto selvatico è stato abbattuto da un cacciatore nella zona dell’Alpago. La Polizia Provinciale di Belluno è riuscita a risalire all’autore dell’abbattimento, un cacciatore munito di regolare licenza, socio di una riserva di caccia della zona.

L’uomo è stato denunciato per violazione dell’articolo 2 comma 1 della legge a protezione della fauna selvatica, che tra le specie “particolarmente protette” indica anche il “Felis sylvestris”. Le sanzioni per i trasgressori comprendono anche l’arresto e multe salate.

«Nonostante l’organico del corpo di Polizia Provinciale sia a ranghi ridotti, il presidio del territorio rimane costante - dice il presidente della Provincia, Roberto Padrin - Il servizio che svolgono spesso non è facilmente visibile dai cittadini, ma rappresenta una componente fondamentale per la tutela della fauna selvatica e dell’ambiente naturale».

Il gatto selvatico è un animale raro che dopo essere scomparso dal Bellunese, sta lentamente ricolonizzando il territorio.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy