Salta al contenuto principale

Riaperto il Passo Fedaia:

resta chiuso il Pordoi

a causa di smottamenti

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

AGGIORNAMENTO delle 11.50 - La strada statale 641 del passo Fedaia è stata riaperta poco fa. Rimane invece inagibile la statale 48 del Pordoi, dove uomini e mezzi sono ancora in azione per mettere in sicurezza la carreggiata.


 

A causa del maltempo e dei forti temporali che nella notte hanno imperversati sulle valli di Fiemme e Fassa causando smottamenti e frane, sono stati chiusi fino a nuove disposizioni i Passi Pordoi e Fedaia verso la provincia di Belluno.

Si sta lavorando per ripristinare il transito mettendo in sicurezza la sede stradale ostruita dai detriti. Grande lavoro la notte scorsa per i vigili del fuoco trentini e anche per i colleghi di Rocca Pietore altrettanto colpita dal maltempo.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy