Salta al contenuto principale

Franco Panizza di nuovo battuto, a Campodenno eletto Biada che vince per soli 10 voti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

Aveva nostalgia della politica, e dopo la solenne bocciatura alle ultime elezioni politiche (fu battuto da Andrea de Bortoldi nel seggio di Trento-Val di Non e Sole), l’ex assessore provinciale ed ex senatore Franco Panizza correva per la poltrona di sindaco di Campodenno. Ma ha ricevuto una beffarda trombatura: ha vinto il sindaco uscente Daniele Biada per soli 10 voti.

Franco Panizza ha raggiunto infatti 510 voti con una percentuale del 49.51%, ma il suo concorrente Daniele Biada viene eletto con 520 consensi (il 50,49%)

La differenza è di soli 10 voti, con tanti voti persi: 34 schede non valide di cui 16 bianche.

Niente municipio per Panizza, dipendente della Regione in distacco, che rimarrà a fare il «segretario geografo» di Vittorio Sgarbi al Mart.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy