Salta al contenuto principale

La danza "sostenibile" e inclusiva

Allo Zandonati disabili sul palco

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

Martedì 6 novembre alle ore 20.30 il Gruppo GPI e il Festival Oriente Occidente ospiteranno nel suggestivo teatro Zandonai di Rovereto la Candoco Dance Company, compagnia leader mondiale per l’impiego di danzatori abili e con disabilità per una serata a ingresso gratuito. Si tratta del primo appuntamento della programmazione di «Europe Beyond Access», progetto quadriennale co-finanziato dall’Unione Europea, vinto da Oriente Occidente per continuare a indagare su arte performativa e disabilità.
In occasione del proprio trentennale il Gruppo GPI inaugura la collaborazione con il Festival, al cui fianco resterà per sostenere il progetto «Europe Beyond Access». Si apre un quadriennio ricco di appuntamenti, laboratori, residenze creative e produzioni a supporto di una crescita artistica dei danzatori e al tempo stesso di uno sviluppo della cultura dell’accoglienza senza barriere. Un sodalizio che dà modo al Gruppo GPI di rimarcare la propria appartenenza alla Comunità trentina e la vicinanza a progetti innovativi e di rilievo sociale.
La serata inizierà con lo spettacolo coreografato da Arlene Phillips dal titolo «You and I Know». Un duetto romantico danzato con passione e sensibilità legato al tema dell’amore: emozione in cui anche il pubblico potrà identificarsi ed esplorarne la complessità. A seguire la proiezione del film «Unspoken spoken» diretto da Finn Walker creato grazie al supporto di The Space, Arts Council England e della Bbc. Il documentario racconta il lavoro e la storia della Candoco Dance Company. Chiuderà la serata «Beheld», performance con sette danzatori dal forte impatto visivo, ricca di potenti duetti e spettacolari danze d’insieme coreografata da Alexander Whitley.
Per informazioni e prenotazione biglietti festival@orienteoccidente.it (0464431660).

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy