Salta al contenuto principale

Secondo caso di TBC

fra studenti del Veronesi:

scattano i controlli

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

U n altro caso di tubercolosi polmonare a scuola, a Rovereto. Ad essere colpito è uno studente del Cfp Veronesi: lui ora è ricoverato in ospedale e le sue condizioni non sono preoccupanti. Ma in via precauzionale domani sarà effettuato il test Mantoux (la famosa "tubercolina") ai suoi compagni di classe. La possibilità di contagio è bassa, ma il protocollo prevede di essere scrupolosi. La vicenda non è collegata a quella della studentessa del Liceo Rosmini: i due ragazzi non si conoscono, si tratta di due contagi del tutto indipendenti l'uno dall'altro.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy