Salta al contenuto principale

Lo Street Food Festival

in scena dall'8 all'11 ottobre

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 46 secondi

Rovereto Street Food Festival, che avrebbe dovuto svolgersi dal 17 al 20 settembre, è stato spostato dall'8 all'11 ottobre, causa elezioni comunali.

«Abbiamo voluto, in accordo con l'amministrazione comunale, spostare l'evento per non arrecare troppi problemi al regolare svolgimento delle elezioni, - spiegano gli organizzatori - eun ringraziamento particolare va alla giunta ed all'assessore al commercio Ivo Chiesa che ci è stata di aiuto per trovare una data utile per poter fare il festival». Lo Street Food di ottobre sarà «contenuto» rispetto a quanto fatto nelle altre edizioni. Ci sarà infatti la partecipazione di 15 trucks, i migliori come sempre, da tutta Italia. La selezione è stata difficile perché scegliere il meglio nel panorama dei food trucks Italiani non è semplice. Molti, infatti, sono racchiusi nel prezioso volume del Gambero Rosso.

Ci saranno comunque food trucks provenienti dalla Toscana, dalla Puglia (con le preziose bombette), dall'Emilia

Romagna (con le buonissime tigelle, gli hamburger di cinghiale gourmet) e tante altre prelibatezze. Per la birra ci sarà una new entry, il miglior birrificio italiano Bionoc vincitore di moltissimi premi internazionali. Non mancheranno, come sempre, gli spettacoli per i bambini e le famiglie, animazione, magia e tanto di più. Causa la recente pandemia di Covid, però, non saranno effettuate serate danzanti o con gruppi live per evitare assembramenti, quindi tutto si svolgerà nel rispetto delle normative regionali e statali. Sarà d'obbligo la mascherina nel «passeggio» della zona Street Food mentre per mangiare non sarà ovviamente obbligatorio tenerla. Saranno allestite zone per famiglie e il tutto sarà vigilato da personale addestrato.

Lo Street Food arriva a Rovereto nel 2017 con il primo evento che ebbe un enorme successo con quasi 50 mila presenze in 4 giorni di musica buon cibo e tanta festa, tanto più che si è raddoppiato con una edizione primaverile ed una autunnale, la prossima. Il format è «family and pet friendly» pensato per le famiglie come luogo di ritrovo per gustare del cibo nuovo ed assolutamente a km 0, prodotto sui furgoncini colorati tra i migliori in Italia. «Anche in questo momento particolare che stiamo vivendo, abbiamo pensato, insieme al Comune, un evento che possa essere sicuro ma partecipato, in una nuova location, il Follone, uno spazio ampio.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy