Salta al contenuto principale

Mart, carro armato puntato contro

il potere (compreso quello del museo)

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Un carro armato contro il potere. Contro un museo, ma in quanto luogo del potere, fortezza da espugnare. «Il palazzo» come lo chiamava Pier Paolo Pasolini.

E così eccolo lì il carro armato, puntato contro il Mart. Un tank voluto dal Mart contro se stesso. Voluto da Vittorio Sgarbi per simboleggiare questo assalto al potere: ovvero lui, Sgarbi, il potere massimo in quanto presidente del Museo contemporaneo di Rovereto, che fa rivolgere contro se stesso un carro armato. E ne canta anche le lodi.
Il carro armato è puramente simbolico, è fatto di polistirolo, tutto colorato, opera di Guido Iannuzzi , artista "situazionista".

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy