Salta al contenuto principale

@iorestoacasa festival: online

questa sera una puntata musicale

tutta di artisti trentini

Su Instagram, dalle 18.30, i live set casalinghi di Andrea Lelli, Joba, The Bankrobber, Stefano Visintainer e The Indigo Devils

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
5 minuti 31 secondi

E’ tutta nel segno della musica trentina, dal rock al pop fino alle note classiche del pianoforte, la nuova puntata dell’@iorestoacasa_festival. Torna oggi dalle 18, l’appuntamento con il festival sonoro virtuale, ideato dalla pianista di Trento Isabella Turso, con cinque artisti che si passeranno il testimone durante l’ottava staffetta musicale di dirette Instagram, ognuno dal proprio account.

Le prime note saranno quelle del songwriter Andrea Lelli che presenterà alcune canzoni del nuovo album “Il tempo qui ed ora”. Un invito, quello di Lelli, a vivere un presente oggi sempre più difficile anche perché filtrato dall’utilizzo che facciamo della tecnologia e dei social. Ad impreziosire questo cd il brano «Scale di grigi» che vede la collaborazione della cantante Iskra Menarini, storica corista di Lucio Dalla.

Spazio quindi al cantautore di Trento Giovanni Balduzzi, in arte Joba, che ha annunciato per le prossime settimane l’uscita di un Ep d’inediti. Recentemente Joba ha lanciato il singolo “Non mi dire di no” di cui è stato realizzato anche un video con il ricavato devoluto al Dipartimento di Protezione Civile Nazionale per l’emergenza coronavirus.

Dietro la sigla di The Bankrobber c’è una delle più ispirate rock band trentine dell’ultimo decennio. I fratelli Giacomo e Maddalena Oberti, Andrea Villani e Neri Bandinelli, si sono messi in evidenza anche con una serie di tour che hanno raggiunto Francia, Spagna e Portogallo. Il sound della formazione di Riva del Garda, che emerge anche nell’album “Missing”, unisce un anima punk rock, fin dal nome ispirato ad un must dei Clash, ad elementi wave con un’anima britsh legata a gruppi come Killers, Kooks e Arctic Monkeys.

Si cambia direzione con il concerto del pianista e compositore di Trento Stefano Visintainer. Diplomatosi in pianoforte al Conservatorio Bonporti di Trento Visintainer ha proseguito gli studi a Vigo in Spagna e ha vinto, nel 2014, il primo premio al Concorso pianistico Internazionale “Music without limits” in Lituania. Nelle vesti di compositore e arrangiatore ha prestato la sua attività in svariati contesti e generi musicali tra i quali il concorso Cantacles, dal 2016 al 2019, e lo scorso anno il Tedx di Trento. Curiosa la scaletta di Visintainer per @iorestoacasa_festival: si va dallo Chopin di “Notturno in do#m Op.Postuma” al Morricone di “Playing love” passando ai Queen di “Who wants to live forever” e ai Linkin Park di “One more like” per approdare al brano originale “Fuego sin luz”.

Chiusura affidata agli Indigo Devils band legata al blues e al rockabilly che s’ispira agli anni ’50 e alla lezione del rock’n’roll. Una formazione che esprime tutta le sua energia nei live ma anche tramite video come nel caso dell’omaggio ad Elvis Presley in “I’ve got a thing about you” realizzato in remoto durante la quarantena. Questo l’ordine d’esibizione e l’account Instagram degli artisti: 18.30 Andrea Lelli @andrea.lelli; 19 Joba @joba.singer; 19.30 The Bankrobber @thebankrobber; 20 Stefano Visintainer @visintainerpiano; 20.30 The Indigo Devils @theindigodevilsofficial.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy