Salta al contenuto principale

Pergine a tutta musica:

da oggi un lungo weekend

di concerti ai Tre Castagni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 6 secondi

Ha la sigla di “This Is (also) a music festival vol.2” la kermesse che si terrà al Parco Tre Castagni di Pergine da oggi a domenica.

Si tratta di un contenitore sonoro inserito nell’ultimo weekend del Pergine Festival – Summer Edition che tornerà in autunno con un’inedita tre giorni di spettacoli teatrali. On stage alcune fra le più quotate band trentine, ma in programma ci sono anche installazioni emozionali e percorsi esperienziali, nella migliore tradizione di quello che si vanta di essere il festival più longevo dell’estate trentina.

Amplificatori accesi oggi alle 20.30, con Nic Gong nome d’arte del musicista lagarino Nicola Bertolini che punterà sui brani dell’album di debutto “Il segreto delle favole”.

E’ un rock più abrasivo e poliedrico quello dei Mondo Frowno che durante il lockdown hanno pubblicato il loro secondo lavoro “This! Again?” che dimostra la creatività del trio formato. Del gruppo fa parte anche Alessandro Coppola, finalista dell’edizione 2019 di UploadSound, che si presenterà anche da solista con un set dietro il nome d’arte di Hyppoch per presentare l’Ep di debutto «Heaven Is For You».

Sabato 1 agosto, alle 19.30, open act affidato a L’Opera di Amanda una delle più ispirate band della scena regionale che sta lavorando al seguito del cd “Farfalle” uscito nel 2019. On stage anche Felix Lalù con il suo rock cantautorale sbilenco ed irresistibile giocato sui brani del suo cd “No hablo ladino” rigorosamente in dialetto noneso. A seguire i Bastard Sons of Dioniso anche loro impegnati a creare nuove canzoni senza rinunciare mai ad impetuose scorribande live.

Domenica, alle 19.30, arriva a Pergine il tango boemo pirata de La Miseria Deluxe. Quello della formazione guidata da Donatello Brida è un tango caratterizzato dalla dolce ruvidità delle stoffe dei postriboli più che dalla nobile morbidezza dei velluti dei teatri. La chiusura del festival guarda invece al contemporary jazz del Mirko Pedrotti Quintet. 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy