Salta al contenuto principale

Senzatetto marocchino travolto

e ucciso dal treno a Merano

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 25 secondi

Un uomo di 45 anni, cittadino del Marocco, è morto sotto un treno della linea Merano-Bolzano la notte scorsa.
L'incidente è avvenuto vicino alla stazione di Maia Bassa di Merano. Seconde le prime informazioni degli inquirenti lo straniero avrebbe attraversato i binari per poter raggiungere il suo rifugio di fortuna, situato vicino alla riva del fiume Adige. Il migrante è morto sul colpo.
Il traffico ferroviario è stato interrotto tra Maia Bassa e Merano. I passeggeri hanno dovuto scendere dal convoglio e raggiungere la vicina stazione a piedi.
   

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy