Salta al contenuto principale

Addio a Francesco Decembrini

creatore di molte idee "verdi"

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Si è spento ieri il noto agronomo e progettista Francesco Decembrini, 69 anni. Per una vita direttore della Giardineria comunale di Merano, membro del team che disegnò i Giardini Trauttmansdorff, viveva a Fondo.
Ha legato il suo nome a Ortinparco, Floranaunia, al Giardino della Rosa di Ronzone, e ad altri numerosi progetti. «Al Passo Tonale ha vestito con le calze gli schianti di Vaia, per tenere caldi i piedi delle piante morte» ricorda l’amico architetto Pier Dal Rì, che ha dedicato a Decembrini un pensiero.

«Ciao Francesco, amico e fratello di creatività ambientale. Ho ancora tuoi schizzi in studio. Noi che i progetti li abbiamo sempre fatti sulla carta del formai, che usavamo matite e pastelli e che lo schizzo era il massimo della precisione perché le idee stavano così tranquille nella testa che uscivano se le portavi in cantiere senza essere incartate».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy