Salta al contenuto principale

COVID: TRE MORTI IN TRENTINO

balzo avanti dei positivi: sono 153

su 1231 tamponi: rapporto 12,64%

 

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 40 secondi

Tre decessi e 153 i casi positivi al tampone molecolare in Trentino su 1.231 tamponi complessivi.

In Trentino sono 969 i positivi in totale nelle ultime 24 ore, mentre le classi in quarantena sono aumentate a 93 su 4.000 (18 in più di ieri).

Un decesso è avvenuto in Rsa, un altro in ospedale a Cles ed uno all’ospedale di Rovereto, in quest’ultimo caso si tratta di una «persona giovane con pregressi problemi di salute».

Dieci contagi sono di bambini fra 0 e 10 anni, mentre 27 contagi riguardano persone di oltre 70 anni.

Ci sono poi 10 contagi avvenuti in tre diverse RSA del Trentino, ed altri 8 che sono di operatori di RSA (ma diverse da quelle dove ci sono pazienti positivi).

In totale, sono stati fatti ieri 1231 tamponi analizzati dall’Azienda Sanitaria, in quanto il laboratorio FEM è chiuso per la positività di due operatori (ma che si sono contagiati fuori dal lavoro).

In terapia intensiva c’è in Trentino attualmente un solo paziente. L’indice RT - ha riportato Fugatti - è oggi in Trentino l’1,5% (uno dei migliori in Italia). *in basso, la spiegazione: che cosa è l'indice RT

I dati di oggi: Lombardia tamponi n. 35.715 Positivi n.4.125 percentuale 11,55%.

Trentino n. 1.234 tamponi Positivi n. 156 percentuale 12,64%

Veneto n. 14.440 tamponi Positivi 1.325 percentuale 9,17%.


In Alto Adige sono 247 i nuovi casi di positività al Covid-19 accertati dai laboratori dell’Azienda sanitaria sulla base della valutazione di 2.294 tamponi (di cui 1.131 nuovi test) nelle ultime 24 ore. Aumentano anche i ricoveri, che superano quota cento: sono 106 nei normali reparti ospedalieri e 8 in terapia intensiva. Sono stati registrati 11 nuovi casi di positività al Covid-19 nelle scuole in lingua italiana dell’Alto Adige.

L’avviso di viaggio della Germania si fa già sentire in Alto Adige, anche se scatterà solo sabato. I primi turisti fanno le valige, anticipando il rientro in Germania, e altri stanno annullando la prenotazione per il soggiorno previsto nelle prossime settimane. «Il turista tedesco presta molta attenzione alle comunicazioni dell’istituto Koch sulle zone a rischio», spiega il presidente degli albergatori altoatesini Manfred Pinzger. «L’estate è andata abbastanza bene, soprattutto agosto e settembre, ma l’autunno per noi è di enorme importanza», commenta Pinzger.
Ha preso il via oggi una campagna di comunicazione voluta dalla giunta provinciale, in collaborazione con l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, che invita a riflettere sugli effetti che il Covid-19 ha sulla nostra vita quotidiana e sull’importanza di rispettare le poche, semplici, regole di comportamento.


Cos'è l'indice RT: 

Si tratta del calcolo sull'indice di riproduzione di una malattia, elaborato attraverso complessi algoritmi e valutato in un periodo congruo di tempo, per esempio a livello settimanale. All'inizio della pandemia tutti ricordano gli scienziati parlare invece di "R con zero", o R0. Si tratta sempre dell'indice di riproduzione di un virus, ma solo nelle fasi iniziali, quando normalmente non sono effettuati specifici interventi (farmacologici e no) per il controllo del fenomeno infettivo.

R0 rappresenta in sostanza il potenziale di trasmissione, o trasmissibilità, di una malattia infettiva non controllata. Tale valore R0 è funzione della probabilità di trasmissione per singolo contatto tra una persona infetta ed una suscettibile, del numero dei contatti della persona infetta e della durata dell'infettività.

La definizione del numero di riproduzione netto (Rt) è equivalente a quella di R0, con la differenza che Rt viene calcolato nel corso del tempo. Rt permette ad esempio di monitorare l'efficacia degli interventi nel corso di un'epidemia. R0 e Rt possono essere calcolati su base statistica a partire da una curva di incidenza di casi giornalieri (il numero di nuovi casi, giorno per giorno).

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy