Salta al contenuto principale

Sutri, Sgarbi sfida il dpcm

a cena al ristorante alle 24

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Vittorio Sgarbi continua con le provocazioni contro le misure di prevenzione epidemica.

Dopo le polemiche sull'uso delle mascherine, ora l'attacco al'ultimo dpcm del premier Conte.

A Sutri, comune della Tuscia, «si cena ben oltre la mezzanotte», scrive Sgarbi, che di questo paese è sindaco.

Sgarbi pubblica su facebook un post provocatorio nel quale è a tavola con alcune persone al ristorante “Da Giuseppi”.

«Qui - scrive - i Dpcm di Conte non hanno alcuna efficacia".

Nell’autoproclamata Repubblica del Sutristan, i Dpcm di Conte non hanno alcuna efficacia. Per questo al ristorante “Da Giuseppi” ( inaugurato proprio oggi) si cena ben oltre la mezzanotte...».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy