Salta al contenuto principale

«Dolcetto o scherzetto» vietato

da alcuni Comuni liguri

per il rischio di contagio covid

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Per frenare la diffusione del Covid si può mettere al bando anche l'offerta di un dolcetto per evitare lo scherzetto nei giorni di Hallowen.

Lo hanno pensato i Comuni di Chiavari, Sestri Levante, Lavagna e Moneglia che hanno emesso una apposita ordinanza. Quindi niente dolciumi o regali come tradizione per Halloween. I sindaci hanno vietato per il 31 ottobre e 1 novembre l'organizzazione di manifestazioni in pubblico e privato riconducibili alla tradizionale ricorrenza americana, e soprattutto sarà vietato a singoli o gruppi l'accesso ad esercizi commerciali o abitazioni per chiedere dolcetti in omaggio per evitare lo 'scherzetto'.

I sindaci hanno poi precisato che sarà vietato per gli operatori commerciali porre a disposizione dei piccoli caramelle, dolciumi e qualsiasi altro regalo.Genitori e bambini sono avvertiti a causa della pandemia anche "dolcetto o scherzetto" entra a far parte delle attività vietate, la multa va dai 400 ai 1000 euro".

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy