Salta al contenuto principale

Mascherina obbligatoria

in Trentino fino al 31 luglio:

nuova ordinanza di Fugatti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 25 secondi

Una nuova ordinanza è stata firmata oggi dal presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, sulle misure di contenimento e prevenzione dell'epidemia da Coronavirus.

L'ordinanza conferma sostanzialmente le misure attualmente in vigore, con alcune novità di settore.

Uso della mascherina. Per prima cosa viene confermato l'obbligo dell'uso della mascherina, come previsto attualmente, fino al 31 luglio.

Distanziamento sociale.  E' confermato l'obbligo della distanza interpersonale di 1 metro. Viene applicata la definizione ampia di "conviventi" come persone che abbiano tra loro rapporti di frequentazione abituale e non siano necessariamente coabitanti (l’asserzione di tale circostanza afferisce alla responsabilità individuale) anche "nell’ambito dei protocolli/linee guida predisposte per la riapertura delle attività economiche/produttive/sociali/ricreative". Ad esempio per chi va al ristorante e siede allo stesso tavolo non valgono le regole sul distanziamento se sono persone con "frequentazioni abituali".

Ristorazione ed esercizi pubblici. Nella somministrazione di alimenti è "consentito al personale addetto, l’utilizzo della visiera protettiva in luogo della mascherina chirurgica".

Riviste e giornali. Nei locali pubblici è "consentita la messa a disposizione, possibilmente in più copie, di riviste, quotidiani e materiale informativo a favore dell’utenza per un uso comune, da consultare previa igienizzazione delle mani". Si potrà anche giocare a carte e tombola con alcune prescrizioni.

Rifugi e ostelli. Per quanto riguarda l’utilizzo delle camere con più di 6 posti letto (camerate) per il pernottamento nei rifugi, è aumentata la capacità di utilizzo delle stesse fino ad un

massimo di 2/3 dei posti letto garantendo la distanza di 2 mt tra le persone. Tale indicazione vale anche per gli ostelli.

Consentita la riapertura dei miniclub con alcune prescrizioni.

Sostanzialmente invariate le altre misure.

Ecco l'ordinanza

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy