Salta al contenuto principale

Il governatore del Friuli

Fedriga dice no a Costa

(e a Fugatti): «Niente orso»

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Dopo aver portato in Trentino, il segretario Matteo Salvini, l'eurodeputata Mara Bizzotto e lo storico esponente del Carroccio Giancarlo Giorgetti, la Lega oggi si è giocata la carta Massimiliano Fedriga. Il governatore del Friuli - Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, è arrivato a Rovereto, per sostenere con il candidato sindaco del centrodestra autonomista, Andrea Zambelli, e poi a Trento, per dare una mano ad Andrea Merler.

Ma ha subito dato un dispiacere al suo collega Maurizio Fugatti, che sta cercando di “sbolognare” l’orso M49: «Non lo vogliamo», ha tagliato corto.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy