Salta al contenuto principale

I comunisti secondo Merler,

i 50mila drogati di Bruno,

Andreatta, Ianeselli...

Funny Moments elettorali

Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Non solo tensione per l’attesa, non solo freddi calcoli su seggi e preferenze: la giornata di ieri, per molti candidati alle elezioni comunali a Trento, ha riservato anche qualche momento divertente, sia tra i vincitori  che tra gli sconfitti. Andrea Merler, per esempio, si è lanciato in una lezione su quanto sia “comunista” Franco Ianeselli, dando vita a un simpatico siparietto con un perplesso Giuliano Pantano. E Fabio Bruno, candidato sindaco del movimento “La catena”, ha raccomandato ad Alessandro Andreatta, sindaco uscente in procinto di tornare in cattedra, di tenere i ragazzi lontani dalla droga, citando spericolate statistiche che vedrebbero nella sola città di Trento ben 50mila drogati… Insomma, un po’ di leggerezza, e di funny moments elettorali, dopo tanta tensione.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy