Salta al contenuto principale

Atletica: Bolt, Eaton e Taylor

in corsa per Atleta dell'anno

Chiudi

Usain Bolt si conferma campione olimpico dei 100 metri. Nella finale dell'Olympic Stadium di Londra, lo sprinter giamaicano difende con successo l'oro di Pechino stabilendo il nuovo record olimpico in 9"63

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Usain Bolt, Ashton Eaton e Christian Taylor sono i finalisti uomini per il premio Iaaf di «Atleta dell’Anno» per il 2015.

Bolt ha difeso con successo i suoi titoli nei 100, 200 e 4x100 ai Mondiali di Pechino, dove il pluri-olimpionico sprinter giamaicano ha vinto i 200 con il super crono di 19.55.

Eaton ha vinto la sua seconda medaglia d’oro consecutiva ai Mondiali ha invece stabilito il record del mondo nel decathlon con 9045 punti: lo statunitense ha anche stabilito il nuovo record del mondo dei 400 metri in 45”00. Taylor ha vinto invece l’oro iridato nel salto triplo a Pechino con il primato nordamericano di 18,21 metri, il secondo miglior salto nella storia. Lo statunitense si è anche aggiudicato il titolo di specialità della Diamonde Race.

Ieri, la federazione internazionale di atletica aveva diffuso anche i nomi delle tre candidate gli Awards 2015: la mezzofondista etiope Genzebe Dibaba, la sprinter olandese Dafne Schippers and e la martellista polacca Anita Wlodarczyk.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy