Salta al contenuto principale

Nazionale, Ettore Messina

lavorerà in maniera gratuita

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

«A Rio possiamo vincere una medaglia in più o in meno, ma sappiamo che gli sport di squadra caratterizzano la competizione olimpica e la pallacanestro, anche in virtù dell’impegno degli americani è lo sport di squadra per eccellenza. La nostra spedizione con il basket avrebbe tutto un altro sapore, un’altra forza, un’altra credibilità se ottenessimo qualificazione».

Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel corso della presentazione del ct della nazionale di basket, Ettore Messina, avvenuta oggi al Salone d’Onore.

Quella dell’attuale vice allenatore dei San Antonio Spurs «è una storia di incredibile successo - precisa Malagò rivolgendosi a Messina -, io sono uno scaramantico al contrario e sono convinto che sarai il primo non americano che diventerà capo allenatore di una squadra Nba. Quella sarà la tua ciliegina». Il neo ct allenerà gli Azzurri al torneo preolimpico in maniera gratuita: «A prescindere da questo - conclude il capo dello sport italiano -, Ettore sotto il profilo morale ed etico è esattamente quello che serve».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy