Salta al contenuto principale

Serie D, la rivoluzione del Trento continua

Arrivati Marco Roveretto e Mattia Frulla

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 5 secondi

A.C. Trento Scomunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive dei calciatori Marco Roveretto e Mattia Frulla: entrambi hanno sottoscritto un accordo sino al 30 giugno 2019.

LA SCHEDA DI MARCO ROVERETTO

Nato a Udine il 26 novembre 1987, Roveretto è un attaccante esterno di buon fisico (171 centimetri d'altezza per 68 chilogrammi di peso), che ha nella tecnica individuale e nella velocità le proprie armi migliori.

Cresciuto nel settore giovanile dell'Udinese, la sua prima esperienza a livello di formazione "maggiore" risale alla stagione 2006 - 2007, quando indossa la maglia del Tamai in serie D, collezionando 27 presenze e 4 reti. Poi un trienno all'Itala San Marco, con cui vince il torneo di serie D (23 presenze e 2 reti) e milita per due anni in serie C2, totalizzando 41 presenze impreziosite da 4 reti. Successivamente, in serie D, veste le maglie di Montecchio Maggiore (27 presenze e 10 reti), Virtus Vecomp Verona (32 presenze e 14 reti), Marano (prima in Eccellenza, 10 reti e poi in serie D: 32 presenze e 11 reti), Altovicentino (20 presenze e 3 reti), Union Arzignanochiampo (16 reti e 5 presenze), Luparense San Paolo (21 presenze e 8 reti), Adriese (12 presenze e 1 rete), Union Arzignanochiampo (19 presenze e 4 reti), Cjarlins Muzane (14 presenze e 6 reti) e Delta Porto Tolle (14 presenze e 2 reti).

Nella prima parte dell'attuale stagione ha indossato la maglia dell'Union Feltre, disputando 10 partite e realizzando 3 reti.

Il suo "score" complessivo recita 41 presenze e 4 reti in serie C2, 273 presenze e 74 reti in serie D. Roveretto indosserà la maglia numero 27.

LA SCHEDA DI MATTIA FRULLA

Nato a Jesi (Ancona) il 23 luglio 1992, Frulla è un centrocampista di grande duttilità (può agire sia da playmaker che interno) dall'ottima struttura fisica (182 centimetri d'altezza per 76 chilogrammi di peso) e dal grande temperamento.

Cresciuto nel settore giovanile della Jesina, nella stagione 2010 - 2011 fa il proprio esordio in serie D con la maglia della prima squadra, totalizzando 23 presenze e 2 reti. Milita in Quarta Serie anche per le due successive annate con la compagine della propria città (53 presenze e 3 reti), prima di trasferirsi al Biagio Nazzaro, nel campionato d'Eccellenza marchigiano (30 presenze e 6 reti). Nel 2014 fa ritorno alla Jesina dove resta per un ulteriore biennio (58 presenze e 7 reti), prima del passaggio alla Triestina (21 presenze e 2 reti). Nella scorsa stagione ha militato nella Bustese Milano City (29 presenze e 3 reti), mentre nella prima parte di quella attuale ha difeso i colori del Giulianova (13 presenze).

Il suo "score" complessivo recita 197 presenze e 17 reti in serie D, 30 presenze e 6 reti in Eccellenza. Frulla indosserà la maglia numero 18.

Contestualmente A.C. Trento  comunica di aver ceduto a titolo definitivo a Calcio Lecco 1912 i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Samuele Dragoni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy