Salta al contenuto principale

Calciomercato: il Real Madrid vuole

i bomber Haaland e Mbappè

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Haaland da subito, Mbappè dalla prossima stagione: è questo il piano “bomba” del Real Madrid per la rivoluzione che riporti i blancos a essere galattici. Lo scrive Marca, nell’edizione cartacea e online. Secondo il giornale spagnolo, il club riterrebbe «difficile ma non impossibile» la doppia operazione che porterebbe al Bernabeu il giovane centravanti norvegese per 75 milioni la prossima estate, per poi lanciare nel 2021 l’assalto all’asso francese del Psg.

Haaland è stato acquistato dal Borussia Dortmund nel mercato di gennaio per 20 milioni, e l’intenzione iniziale del suo agente Mino Raiola era quella di tenerlo in Germania ancora un anno; d’altra parte lo stesso Raiola ha anche rivelato di voler portare uno dei suoi assistiti a Madrid nel prossimo mercato, e Haaland la settimana scorsa ha “aperto” a un trasferimento già da subito, sottolineando come «sia importante valutare l’ambiente e la squadra nella quale si va». Nel suo contratto c’è una clausola fissata a 75 milioni, ma solo per alcuni top club.

Più difficile il discorso Mbappè, sottolinea Marca: ma nell’estate del 2021 il francese sarà a un anno dalla scadenza del suo contratto, e al momento non sembra cedere alle lusinghe qatariote per il rinnovo. E a quel punto, il Real potrebbe provare l’assalto abbassando un prezzo che al momento è stratosferico.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy