Salta al contenuto principale

Troppo Messi per il Napoli

Azzurri fuori dalla Champions

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 36 secondi

Finisce agli ottavi di finale il cammino del Napoli in Champions League LA CRONACA

La squadra di Gattuso ha infatti perso 3-1 al Camp Nou contro il Barcellona il match di ritorno, dopo l'1-1 dell'andata dello scorso 25 febbraio al San Paolo. Nell'altra partita di ritorno degli ottavi Bayern Monaco-Chelsea 4-1.

Il quadro dei quarti di finale
Questo il quadro degli accoppiamenti dei quarti di finale della Champions League, che si giocheranno in gara unica a Lisbona(le partite cominceranno tutte alle 21):

  • Mercoledì 12 agosto (Lisbona-estadio Da Luz)
    Atalanta - Paris Saint-Germain
  • Giovedì 13 agosto (Lisbona-José Alvalade)
    Lipsia - Atletico Madrid
  • Venerdì 14 agosto (Lisbona-estadio Da Luz)
    Barcellona - Bayern Monaco
  • Sabato 15 agosto (Lisbona-José Alvalade)
    Manchester City - Olympique Lione

Il sogno del Napoli di compiere un'impresa al Camp Nou dura pochi minuti, il tempo necessario agli spagnoli per prendere le misure dell'avversario e schiacciarlo senza troppi problemi. Gli azzurri dimostrano poca maturità e soprattutto una estrema debolezza della difesa. Una lacuna troppo grave, soprattutto se ci si trova di fronte a un attacco stratosferico, forse il più forte al mondo. Il Barcellona vola quindi ai quarti di finale di Champions e la lunga stagione degli azzurri finisce qui. La partita dura un tempo perchè nella ripresa il Barcellona pensa solo a gestire il vantaggio e a non sprecare energie e il Napoli esercita solo una generica prevalenza nel gioco ma non riesce a rendersi pericoloso, se non con un colpo di testa di Lozano nel finale che si spegne sulla base del palo.

"Dispiace per l'eliminazione. Ci abbiamo provato, sapevamo che era una gara molto difficile contro una grande squadra. Potevamo fare di più il primo tempo, ma penso che in generale sia stata una buona gara. Il Barcellona ha tanti calciatori di fantasia, noi per tutto il campionato abbiamo provato a giocare da squadra e questa sera non l'abbiamo fatto al 100%". Dai microfoni di Sky Sport, Lorenzo Insigne analizza la prestazione del Napoli al Camp Nou. "Con Gattuso possiamo ancora migliorare - dice ancora il capitano azzurro -. Quest'anno è stato particolare, abbiamo giocato il ritorno dopo tanto tempo. Il Barcellona ha avuto una settimana per staccare la spina, noi finora abbiamo giocato il campionato. L'anno prossimo cercheremo di ripartire col piede giusto". Ma l'atteggiamento della squadra è stato quello che voleva Gattuso? "Sì, ma dobbiamo cercare di fare più gol, e anch'io. Questo ci manca - risponde Insigne -. Creiamo tanto e segniamo poco. Dobbiamo migliorare tutti sotto porta, io in primis. Anche oggi abbiamo creato tante palle gol, senza concretizzarle". Una battuta sull'arbitraggio: "c'era fallo sul primo gol e Messi è stato furbo con Koulibaly sul rigore. Siamo comunque stati bravi a restare uniti e giocarcela fino alla fine".

3-1 finale: Lenglet 10' pt, Messi 23' pt, Suarez 46' pt (r), Insigne 50' pt (r). Lozano palo, campani eliminati.
3-1 fine pt: Lenglet al 10', Messi 23', Suarez 46' (r), Insigne 50' (r). Palo di Mertens al 2', poi la gara gira.
3-1: 50' pt Insigne dal dischetto spiazza Ter Stegen e accorcia. Rigore concesso per fallo di Rakitic su Mertens.
3-0: al 46' pt Suarez insacca dal dischetto. Rigore concesso dopo check alla VAR per fallo di Koulibaly su Messi.
2-0: al 23' pt magia di Messi, che dopo un'azione insistita in area si libera di 4 avversari e insacca cadendo.
1-0: 10' pt, Lenglet insacca di testa su corner da sinistra. C'e' un fallo in attacco, ma la VAR concede il gol.

Le formazioni 
Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo,  Piqué,  Lenglet, Jordi Alba; Sergi Roberto,  Rakitic,  De Jong;  Messi;  Suarez,  Griezmann.
All.: Setien. Squalificati: Busquets, Vidal. Diffidati: Griezmann, Messi, Semedo. Indisponibili: Dembélé, Umtiti.
Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Fabian Ruiz, Demme, Zielinski, Callejon, Mertens, Insigne.
All.: Gattuso. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno. Diffidati: Koulibaly, Llorente, Mario Rui.
Arbitro: Cakir (Turchia).

Il Bayern Monaco si è qualificato per i quarti di finale della Final Eight di Champions in Portogallo
, dove incontrerà il Barcellona, battendo per 4-1 il Chelsea nella partita di ritorno degli ottavi. I bavaresi si erano anche imposti all'andata a Londra, per 3-0., Le reti della partita di questa sera sono state segnate da Lewandowski (10' pt su rigore e 39' st), Perisic (24' pt) e Tolisso (31' st). Gol della bandiera per il Chelsea con Abraham.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy