Salta al contenuto principale

Formula 1, cancellato

il Gp di Montecarlo

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Il Circus della Formula 1 quest’anno non vivrà la sua tappa più glamour, quella di MonteCarlo. La gara del 24 maggio, infatti, è prima stata rinviata dalla Fia e poi definitivamente cancellata per l’impossibilità di disputarla in un’altra data. L’ufficialità è arrivata nel tardo pomeriggio da parte dell’Automobile Club de Monaco (ACM).

L’installazione del circuito nel Principato dura sette settimane. Il suo funzionamento dura oltre tre settimane e lo smantellamento dura altre tre settimane. Anche riducendo i ritardi, la sfida non poteva essere soddisfatta. E il periodo estivo non poteva essere rovinato da dieci a dodici settimane di lavoro.

«Una situazione sanitaria imprevedibile, l’incertezza della partecipazione di tutte le stalle, le difficoltà transfrontaliere per accedere al Principato ...», ma anche «la difficoltà per le aziende di rispettare le scadenze per il montaggio del circuito a piacimento. Di conseguenza, alla luce di questa grave situazione, è con grande tristezza che il comitato direttivo dell’ACM ha deciso di annullare il 12° GP storico in programma dall’8 al 10 maggio e il 78  GP di F.1 (21-24 maggio)»

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy