Salta al contenuto principale

Laura Pirovanodà forfait

e deve tornare in Italia

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Compleanno amaro (20 anni) ieri per Laura Pirovano che dà forfeit e rientra in Italia. Niente gare di Coppa del Mondo a Killington (gigante) e a Lake Louise in Canada (supergigante), dunque, per la giovane sciatrice trentina.
Dopo un'ulteriore radiografia e un consulto con la Commissione medica Fisi, è stata presa la decisione di far rientrare Pirovano, per non aggravarne la situazione rimediata in allenamento di slalom a Copper Mountain. La diagnosi parla di una botta da compattamento, a livello del condilo laterale della tibia, che però potrebbe peggiorare con i carichi da sci. Inutile, quindi, forzare per Killington: è preferibile che l'atleta si riposi e torni in forma per le gare europee. Pirovano è partita ieri da Denver e arriverà oggi alle 13.40 a Milano.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy