Salta al contenuto principale

Sea debutta nella gestione dei rifiuti della Comunità Alto Garda e Ledro

Un modello virtuoso per un servizio efficiente e all’avanguardia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 6 secondi

Dal 1° novembre la Società Sea – Soluzioni Eco Ambientali - si è aggiudicata, attraverso una gara d’appalto pubblico, la gestione dei servizi di igiene ambientale della Comunità dell’Alto Garda e Ledro. Il settore della raccolta trasporto e gestione rifiuti richiede il rispetto di stringenti requisiti in materia di Sicurezza, Qualità, Ambiente e Idoneità morale (vedi certificato antimafia), come imposto dalla normativa Nazionale ed Europea. Sea ha tutti i titoli e l’esperienza richiesti, infatti gestisce 12 unità operative in 6 regioni italiane dal Lazio al Trentino, questo le consentito di acquisire una notevole esperienza in particolar modo nella fornitura di servizi ad hoc in aree turistiche di pregio. La peculiarità di questi territori ha reso necessario raggiungere livelli di alta qualità nel servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti. Queste esperienze unite a nuove iniziative, come la raccolta porta a porta, sono ora messe a disposizione da Sea per il servizio della Comunità dell’Alto Garda e Ledro.

E’ un’azienda giovane che con coraggio e senza importanti investitori, si è evoluta sulla base delle proprie competenze: la direzione è infatti affidata all’ing. Vigna Suria, che ha conseguito un MBA, presso la prestigiosa Business School ESCP con campus italiano a Torino, che dichiara: “Sono convinto che innovazione e tecnologie siano più che mai necessarie in questo settore, oltreché l'imprescindibile valorizzazione del fattore umano.” L’attività in Trentino è infatti partita sotto i migliori auspici con la piena assunzione di responsabilità da parte di Sea verso i dipendenti delle aziende che fornivano il servizio in precedenza, con accordi che hanno salvaguardato tutti i posti di lavoro alle stesse condizioni. E’ stato inoltre completamente rinnovato il parco degli automezzi per la raccolta e il trasporto dei rifiuti, un investimento oneroso che però conferma come l’azienda abbia la volontà di proseguire nel migliore dei modi la collaborazione con la Comunità che gli ha espresso fiducia. Il clima che si è creato è molto positivo tanto che sono stati indetti incontri con le associazioni locali, in particolare - fatto inedito -  con quella degli albergatori, ristoratori e commercianti.  “Sea ha la volontà di porsi come partner della Comunità, per rendere il miglior sevizio possibile, efficiente e all'avanguardia. - afferma l’ing. Vigna Suria - L’appalto, di durata annuale ma rinnovabile fino a 2 anni, ha proprio lo scopo di trovare insieme le soluzioni per un rapporto più duraturo e virtuoso per tutti. Stiamo investendo molto nella costruzione del miglior modello possibile da tradurre in atto concreto, e lo stiamo facendo insieme, lavorando su innovazione e digitalizzazione.” 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy