Salta al contenuto principale

Coronavirus: concerti, spettacoli e show

del Centro S.Chiara stop fino al 3 aprile

Saltano Allevi, Panariello e la prosa

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

Tutti annullati, fino al 3 aprile, gli appuntamenti musicali organizzati dal Centro S. Chiara. Fra questi il concerto del rapper Anastasio, uno dei big del Festival di Sanremo, il 28 marzo al Teatro Sanbàpolis, quelli dei Deproducers attesi il 31 marzo al Teatro Sociale e degli statunitensi Snarky Puppy, attesi a Trento il 2 aprile per Jazz’About. Tutti cancellati, o nel migliore dei casi rinviati ai prossimi mesi, gli eventi più importanti di musica e spettacolo programmati a Trento .

Saltano tra gli altri "Belle ripiene" di domenica 8 marzo all’Auditorium, il concerto di Edoardo Bennato (20 marzo), quello del pianista Giovanni Allevi (17 marzo) e lo spettacolo di Giorgio Panariello (23 marzo).

Anche il mondo del teatro trentino paga il suo tributo alle restrizioni causate dal coronavirus. Il Centro Servizi Culturali S. Chiara ha annunciato la cancellazione di "Morte di un commesso viaggiatore" con Alessandro Haber, in cartellone da ieri fino a domenica al Teatro Sociale per la stagione della Grande Prosa.

Stesso discorso, sempre per quanto riguarda la Grande Prosa, vale per "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte", previsto dal 19 al 22 marzo, così come per "Trascendi e sali", il nuovo spettacolo di Alessandro Bergonzoni già sold out il 12 marzo al Sociale per «Altre tendenze».


 

In questo weekend sono inoltre saltati quasi tutti gli appuntamenti di musica dal vivo a Trento: i locali pubblici, che avevano organizzato i consueti concerti con le band locali o da fuori, si sono visti costretti ad annullare le attività.

 I servizi completi sull'Adige in edicola

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy