Salta al contenuto principale

Nel 2019 hanno chiuso

108 negozi in Trentino

(e non c'era il Covid)

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Rispetto all’anno precedente, nel 2019 in provincia di Trento si è registrata una contrazione del numero degli esercizi commerciali di 108 unità, pari a circa 3.000 metri quadrati di superficie di vendita. Lo riporta il report annuale dell’Ufficio studi e ricerche della Camera di commercio di Trento.

Nel Registro imprese risultano iscritte 3.652 unità dedite prevalentemente al commercio al dettaglio - di cui 3.349 attive - pari a circa il 7,2% del totale con sede sul territorio. Gli addetti del settore sono 15.826, di cui 11.743 dipendenti e 4.083 indipendenti.
Rispetto a dieci anni fa, si rileva una crescita dei negozi di prodotti alimentari specializzati (+38 unità), di negozi di medicinali (+37), di articoli sportivi (+34) e di prodotti del tabacco (+32). Le diminuzioni riguardano gli esercizi al dettaglio di ferramenta (-85), i negozi di prodotti tessili (-78), l’edicole e cartolerie (-59) e le macellerie (-51).

Nei comuni di Trento e Rovereto è presente più del 28% degli esercizi commerciali in sede fissa dell’intera provincia e circa il 35% degli spazi di vendita complessivi.

SOFFRE ANCHE L'INGROSSO - In Trentino il settore del commercio all’ingrosso risulta composto da 1.340 imprese registrate e 1.180 attive, in calo da alcuni anni. Rispetto al 2010 le prime sono diminuite di 194 unità, le seconde di 179. Lo riferisce il report annuale dell’Ufficio studi e ricerche della Camera di commercio di Trento.

A differenza di altri settori, dove prevalgono le forme giuridiche semplici, il comparto del commercio all’ingrosso si caratterizza per la preponderanza delle forme giuridiche più complesse, quali le società di capitale (53,3%). Gli addetti del settore sono 6.736, di cui 5.778 dipendenti e 958 indipendenti.
La vendita al dettaglio svolta fuori dei negozi è rappresentata da 825 unità locali. Di queste, 518 svolgono attività di commercio al dettaglio ambulante, 175 esclusivamente via internet, 74 vendita a domicilio, 20 per mezzo di distributori automatici e 31 per corrispondenza, telefono, radio, televisione e internet.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy