Salta al contenuto principale

Arriva un anticipo d'inverno

Domani neve da quota 1.200

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 29 secondi

Domani assaggio d'inverno in buona parte del nord Italia, Trentino compreso.

Le previsioni meteo indicano un brusco abbassamento delle temperature e una domenica piovosa o comunque con cielo grigio.

Un miglioramento è previsto nel pomeriggio/sera, ma le temperature resteranno comunque basse e l'escursione termica giorno/notte assai limitata, diversamente da quanto accaduto oggi.

Lo zero termico è previsto già a quota 1.200, dove dunque potrà nevicare (in area dolomitica anche fino ai mille metri), mentre più in basso si attendono piogge di entità moderata. Variazioni delle temperature e delle precipitazioni dipenderanno naturalmente dalle caratteristiche delle singole valli.

Le nevicate potrebbero raggiungere il mezzo metro oltre i duemila metri di quota, le piogge apporteranno, dipendentemente dalle zone, cumuli dai 40 agli 80 millimetri.

Venti deboli/moderati, am con possibilità di arrivare a forti in alcuni crinali montuosi.

In Trentino tempo in miglioramento da lunedì: le nuvole dovrebbero via via diradarsi e fare spazio al cielo sereno.

A livello nazionale, oggi, il dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede, dalla tarda serata di oggi precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana, Liguria, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche e Campania. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate e forti raffiche di vento.
Dalla mattinata di domani, domenica 11 ottobre, si prevedono, inoltre, venti da forti a burrasca, con raffiche di burrasca forte dai quadranti occidentali sulla Sardegna e dai quadranti settentrionali su Liguria, Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani allerta gialla su parte di Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Liguria e Toscana, sull'intero territorio di Umbria, Marche, Lazio, Molise e Campania, su parte di Abruzzo e Sicilia.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy