Salta al contenuto principale

Università di Trento:

rappresentanti studenteschi

eletti in modo telematico

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Per il rinnovo delle rappresentanze studentesche negli organi dell’Università di Trento, per il mandato 2020/22, il voto si terrà in modo telematico, tra il 24 e il 25 novembre. L’opzione - riferisce una nota - è stata decisa nel rispetto delle misure di sicurezza adottate per contenere il contagio.
Sono da rinnovare undici cariche negli organi centrali: due rappresentanti nel Senato accademico, quattro nel Comitato paritetico per il diritto allo studio, tre nel Cda dell’Opera universitaria e due nella Commissione sport.
La comunità studentesca è chiamata, poi, a rinnovare 133 rappresentanze nelle strutture accademiche dei propri corsi di studio (consigli di dipartimento, consigli di centro e collegi di area didattica).
L’elettorato attivo è costituito da studenti e studentesse iscritti, in corso e fuori corso, o in attesa di laurea triennale, nell’anno accademico 2020/21. Hanno ottenuto l’ammissione ufficiale le candidature di cinquanta liste per un numero complessivo di 251 persone.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy