Salta al contenuto principale

Covid, test positivi non conteggiati?

Fugatti respinge le accuse - VIDEO

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

 

Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, replica alle accuse dell'opposizione sulla gestione dei dati covid e sulle accuse riguardanti una quota di tamponi rapidi positivi che sarebbe sfuggita alle statistiche ufficiali del'ente pubblico.

Fugatti ribadisce in questo video la correttezza delle prassi di monitoraggio, conteggio e comunicazione dei dati da parte della Provincia.

«Non capiamo a chi giovi questa polemica, abbiamo sempre dato i numeri correttamente. Siamo sempre stati precisi e puntuali su tutte le richieste fatte. Nessun trucco: abbiamo sempre fornito i dati che ci chiedeva l'Isti9tuto superiore di sanità», afferma fra l'altro.

Più volte, nelle settimane scorse, il presidente ha ripetuto che a Trento, in fatto di conteggi e comunicazioni dei test positivi, sono stati sempre rispettate le indicazioni ministeriali.

Sul tema, oggi le minoranze consiliari hanno chiesto la costituzione di una commissione d'indagine, per verificare i numeri ufficiali che si ritiene siano sottostimati in base a un confronto con dati della stessa Apss e dei Comuni.

 

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy