Salta al contenuto principale

Si infila contromano in auto

lungo la ciclabile

Fermato un ottantenne

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Si è infilato in auto sulla ciclabile da Riva del Garda a Torbole senza riuscire poi a uscirne. Ieri mattina, un ottantenne voleva andare in macchina da Riva a Torbole ma all'altezza di forte San Nicolò, prima della galleria, si è trovato di fronte alle transenne e al divieto di transito, visto che il traffico, per i noti lavori dopo la frana, è a senso unico.

Il pensionato allora ha pensato di seguire la segnaletica per le bici e si è infilato sulla ciclabile con la sua utilitaria aggirando la galleria.

Ha proseguito imperterrito fino all'altezza della Madonnina, tra lo sconcerto di pedoni e ciclisti. All'altezza dell'edicola sacra però, si è dovuto fermare perché non c'era modo di continuare con la pista interrotta per la frana. Sono stati chiamati gli agenti della polizia locale che hanno provveduto, non senza una salata tirata di orecchie, ad aprire un varco alla vettura, per rientrare sulla corsia delle automobili.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy