Salta al contenuto principale

Canna fumaria in fiamme

Anziana portata in ospedale

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Una donna di Cologna, frazione di Pieve di Bono, è stata soccorsa questa mattina e trasferita per accertamenti all'ospedale di Tione, dove è giunta con un principio di intossicazione da monossido.

La sua abitazione è stata invasa dal fumo dopo che poco dopo l'alba all'interno della canna fumaria della stufa dell'appartamento si è sviluppato un incendio.

Pare che la donna avesse lasciaso acceso il fuoco da ieri sera: fortunatamente la donna si è svegliata e verso le 7 ha dato l'allarme. Il peggio è stato evitato grazie all'intervento dei vigili del fuoco volontari di Pieve di Bono, in azione assieme a sanitari e carabinieri.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy