Salta al contenuto principale

Pinzolo: cade dal balcone

pensionato gravissimo

 

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

È ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Santa Chiara di Trento un pensionato caduto ieri mattina dal balcone. L’incidente a Pinzolo. L’uomo, 79 anni, è stato trovato riverso a terra, proprio sotto il balcone della sua abitazione, in via Calvet. L’allarme è stato dato verso le 8.30 dal vicino. Immediato l’intervento dell’ambulanza con i vigili del fuoco volontari di Pinzolo, che hanno anche fatto da supporto all’atterraggio dell’elicottero.

L’uomo, semicosciente, è stato stabilizzato sul posto dal medico rianimatore e poi caricato sul velivolo per il trasferimento d’urgenza all’ospedale di Trento.
Sul posto, come prassi anche i carabinieri di Carisolo e la polizia locale.

Non ci sono testimoni della caduta ma, come emerso dalle indagini, le lesioni che i soccorritori hanno rilevato sul corpo dell’anziano sono compatibili con una caduta dall’alto. I carabinieri hanno effettuato ulteriori verifiche. Il balcone non presentava cedimenti strutturali. L’unico particolare rilevato è stato il parapetto basso, di altezza apparentemente inferiore a quella standard. È possibile, dunque, che l’uomo sia finito accidentalmente sul parapetto per poi scivolare nel vuoto, facendo un “volo” di circa cinque metri. Nella ricostruzione dell’incidente non è stato però possibile per i carabinieri stabilire se l’uomo sia caduto sul parapetto a causa di un malore o se si sia sporto troppo. Come detto, non ci sono testimoni del’accaduto. Anche i familiari non si sarebbero accorti di nulla. Saranno gli accertamenti sanitari a fornire eventuali altri elementi per ricostruire l’accaduto.
Il 79enne è stato dunque portato in elicottero al Santa Chiara, dove è ricoverato nel reparto di terapia intensiva. La prognosi è riservata.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy