Salta al contenuto principale

Livo: si è spento il sorriso

della maestra Antonella

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 9 secondi

Un sorriso importante, di quelli in grado a sua volta di innescare i sorrisi più belli - quelli dei bambini - si è spento nei giorni scorsi a Livo. La maestra di asilo Antonella Maninfior ha dovuto alzare bandiera bianca contro il male che l’aveva messa nel mirino. «Un brutto male - scrivono le amiche Rosaria e Monica - che ha interrotto troppo presto il tuo cammino, una malattia che a Livo si è già portata via prematuramente Tiziana e Nadia. Ci rimangono i tanti ricordi delle giornate trascorse insieme. Eri sempre disponibile ad aiutarci nelle attività che ti proponevamo: mostre, concerti, estate insieme con i bambini? con Corrado non mancavi mai. Sempre con il sorriso e l’ottimismo delle persone buone. Nel salutarti vogliamo dirti “grazie di tutto”. Noi non ti dimenticheremo».

Anche tutte le colleghe maestre della scuola dell’infanzia «Battito d’ali» hanno voluto esprimere con dolore e nostalgia il vuoto lasciato da Antonella, «anche come amica e mamma e ricordandoti a scuola nella stanza della nanna mentre leggevi una storia per addormentare i bambini dolcemente. Sempre pronta a spenderti anche di fronte alla complessità del lavoro, occupandoti di tutto e subito, indaffarata a curare l’orto, a fare la spesa in sella alla tua bicicletta. Sempre sorridente, premurosa e gentile hai curato relazioni virtuose con adulti e bambini».

Le colleghe ricordano la positività e la tenacia con cui Antonella ha affrontato la malattia: «Seppur malata e fuori servizio passavi a scuola per salutare e chiedere come andava, E noi, grandi e piccini, da un angolo del giardino sbirciavamo verso il tuo poggiolo per poterti salutare. Così rimani nei nostri cuori e nella nostra mente. Un abbraccio forte».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy