Salta al contenuto principale

Violenta grandinata in val di Sole

il sindaco di Caldes: «Distrutto

il raccolto di mele» - VIDEO

L'appello: per i nostri contadini, ora intervenga la Provincia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 27 secondi

La grandinata che ieri sera ha colpito la Val di Sole, ed in particolare la fascia sotto Malé (Terzolas, Caldes, Cavizzana) ha praticamente distrutto tutto il raccolto di mele, che era pronto per il raccolto.

Lo comunica il sindaco di Caldes, Antonio Maini: «Siamo dolorosamente afflitti dalla terribile grandine che ha distrutto il raccolto dei nostri agricoltori. Il lavoro di un lungo e difficile anno è stato devastato in pochi minuti. Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà ai nostri contadini che grazie al loro duro lavoro mantengono vivo il nostro territorio».

All'alba di questa mattina il sindaco Antonio Maini ha provveduto ad effettuare una visita di ricognizione col presidente e il vicepresidente del magazzino COFSAC Santa Apollonia per verificare lo stato dei fatti. Una vera e propria calamità si è abbattuta sul nostro comune: auspichiamo un intervento immediato da parte della Provincia Autonoma di Trento».
 
GUARDA IL VIDEO nel servizio "Violenta grandinata sulla Val di Sole"
 
Foto: il monte Pin, questa mattina, imbiancato di grandine
 
 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy